Revisione Assegno di Mantenimento 2017-07-08T19:42:13+00:00

REVISIONE ASSEGNO DI MANTENIMENTO

Scopo dell’assegno di mantenimento è quello di assicurare al coniuge con un reddito e un patrimonio più ridotto rispetto all’altro la possibilità di mantenere lo stesso tenore di vita di cui godeva durante il matrimonio.

È chiaro, però, che si tratta di un obbiettivo che deve fare i conti con le effettive possibilità economiche dell’altro coniuge di mantenere entrambi i soggetti anche dopo la separazione.

I criteri di determinazione dell’assegno di mantenimento variano a seconda che si tratti di separazione consensuale o giudiziale: nel primo caso le parti sono libere di determinare l’assegno in base a parametri personali; nel secondo caso il giudice, nelle determinazione dell’assegno, dovrà tener conto della disparità economica tra i coniugi.

Quantificato l’assegno di mantenimento, nel corso del tempo questo può essere soggetto a revisione per sopraggiunti mutamenti della situazione reddituale e/o famigliare di uno dei coniugi.

Top Secret Investigations effettua investigazioni dirette sia ad accertare i redditi effettivi ed eventuali redditi nascosti o non ufficiali, sia convivenze more uxorio dell’ex coniuge.

Al termine della fase investigativa, Top Secret Investigations consegna una Relazione Informativa dettagliata completa di foto e video ad uso giudiziario che consente al cliente la corretta determinazione o la revisione dell’assegno di mantenimento.